L’INCANTO DEL PISTACCHIO DI BRONTE  NELLA CUCINA SICILIANA

 

Le festività in Sicilia non sono solo un mero momento di celebrazione, ma un’occasione per
immergersi in una tradizione gastronomica ricca di sapori autentici e piatti che raccontano la
storia e la cultura di questa meravigliosa terra. Un festoso mondo culinario che rende il trascorrere le feste in Sicilia un’esperienza unica e meravigliosa

.

 

Antipasti che aprono il cuore e … l’appetito!

La cultura gastronomica siciliana per le feste è una festa per i sensi e le papille gustative. L’antipasto è ricco e abbondante, e mette in risalto la genuinità e la qualità dei prodotti locali. Dai salumi nostrani ai formaggi artigianali, accompagnati con olive sott’olio e pomodori secchi: ad ogni boccone un viaggio attraverso i colori e i sapori della nostra terra. Dal sapore ricco e corposo anche l’immancabile caponata, rigorosamente fritta come vuole la tradizione. Tra i fritti immancabili le crispelle e gli sfinci.

 

Primi piatti ricchi di storia e bontà

I primi piatti delle festività in Sicilia sono un autentico capolavoro di abbondanza e gusto. Piatti ricchi e gustosi espressione della festa come la pasta al forno, le lasagne e i timballi di pasta o riso. Ogni piatto è frutto della combinazione di sapori nostrani e fantasia. Un tripudio di sapori che conquista ad ogni forchettata.

 

L’abbondanza dei secondi della tradizione

Le ricette della tradizione gastronomica siciliana per le feste, sono un omaggio all’abbondanza e alla ricchezza. Tagli di carne pregiata e non, preparati con passione e per essere condivisi con gli affetti durante le feste. Famosissimo è il Falsomagro, una fetta di carne enorme, battuta e arrotolata, con un ripieno gustoso a base di carne macinata, uovo, prosciutto e formaggio, nella sua versione tradizionale, o con ripieni realizzati con di tutto e di più (spinaci, funghi e così via), per deliziare i palati dei più golosi! Un altro piatto è il polpettone, succulento, ricco e gustoso. Immancabile anche l’arrosto di carne, di suino o bovino, tenero e saporito, e gli involtini e le cotolette, queste rigorosamente fritte!

 

Dolci che deliziano l’anima

I dolci siciliani sono una vera gioia per il palato. Il cannolo con la sua crema alla ricotta è un must; la cassata ha un posto d’onore, torta per tradizione delle feste, riccamente decorata con frutta candita e glassa di zucchero, che porta con sé la dolcezza della tradizione. Altri dolci della tradizione sono le paste di mandorla. Prepotentemente entrati nella tradizione siciliana i panettoni, nelle sue rivisitazioni più amate e conosciute, agli agrumi o al famoso pistacchio.

 Vini e liquori che danno l’allegria

La tavola delle feste in Sicilia, di per sé già molto ricca, viene arricchita ulteriormente dai vini
locali e dai liquori tradizionali. I vini rossi, dal gusto ricco e corposo, come il Nero d’Avola, il Nerello mascalese e il frappato, accompagnano le portate principali, mentre i liquori e i rosoli chiudono il pasto in
modo raffinato e aromatico, senza dimenticare le sempre presenti bollicine! Le Festività in Sicilia sono un inno alla buona cucina e alla convivialità. Ogni piatto, ricetta della tradizione, è la testimonianza di secoli di storia e passione culinaria che si tramandano nel tempo, da generazione in generazione, rendendo ogni boccone un’esperienza unica e indimenticabile

Vieni ad assaporare anche tu le note intense della tradizione gastronomica siciliana delle
feste. Ti aspettiamo!